USS YO-44 – La Dipartita di una Piccola Nave

USS YO-44 – La Dipartita di una Piccola Nave
Immersioni Relitti Storia

L’ USS YO-44 della marina militare americana fu una delle 5 navi che il 7 dicembre 1941, l’ammiraglia giapponese non riuscì a colpire durante l’attacco a Pearl Arbor: a bordo erano deposti “solo” 380.000 litri di carburante.

Alla fine del secondo conflitto mondiale la stessa nave venne conferita della decorazione di una stella per il servizio svolto durante la seconda guerra mondiale.

Una nave gloriosa ma che ben presto venne ceduta dalla marina americana ad un armatore privato che la trasformò in un peschereccio d’alto mare, con il nuovo nome di Vardshov.

La nave riapparirà successivamente nei registri americani nel 1967 e poi nel 2007 con il nome di Global Queen.

Da quel momento se ne persero di nuovo le tracce fino al 30 novembre del 2010 quando venne registrata alle Isole Vergini con la nuova identità di Kokiak Queen.

Solo due anni dopo finì i suoi giorni sul fondo del mare con un kraken gigantesco avvinghiato alla sua poppa, teatro oggi di molti immersioni in relitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati